MAESTRI DELLA GRAFICA DEL NOVECENTO

MAESTRI DELLA GRAFICA DEL NOVECENTO
mostra d’arte
Per tutta la durata del Festival…
SALE DEL TEATRO SOCIALE

MAESTRI DELLA GRAFICA DEL NOVECENTO

Anche quest’anno gli antichi ambulacri del Teatro Sociale ospitano una suggestiva mostra della grafica del XX secolo, che offre alcune significative opere di artisti di ampia e consolidata fama. L’iniziativa è frutto dell’ormai lunga e fruttuosa collabora- zione tra lo Spoleto Art Festival e l’Ameria Festival, manifestazioni che – nate pressochè contemporaneamente – si sono sviluppate rigogliosamente nelle rispettive aree artistico- culturali, ottenendo risultati lusinghieri presso il pubblico e la critica, nonchè importanti riconoscimenti istituzionali a livello nazionale.

LA GRAFICA PER LASCIARE IL SEGNO

La pLayout 1resente edizione dello Spoleto Art Festival rinnova ancora la grande attenzione alla grafica e quindi la collaborazione e la duratura partnership con l’Ameria Festival, una brillante rassegna, che ogni anno riesce a stupire con i suoi importanti appuntamenti musicali e il suo ricco teatro di prosa.

In questa mostra, così degnamente ospitata nello splendido Teatro amerino, emerge netto, attraverso i lavori grafici di alcuni tra i più notevoli autori del ventesimo secolo, l’intento di ricordare la storia individuale degli artisti ed insieme l’evoluzione generale di quell’arte contemporanea, che ha trovato in Spoleto per tantissimi anni una delle capitali indiscusse.
Quindi che dire?

Layout 1In bocca al lupo all’Ameria Festival per questa sempre nuova kermesse artisco-culturale, e bonne chanche anche allo Spoleto Art Festival, che con i suoi 84 spazi espositivi sta diventando uno dei punti d’incontro più interessanti e più ricercati del panorama contemporaneo.

Buona mostra, dunque, agli spettatori del Festival amerino, che potranno godersi il messaggio estetico di queste opere grafiche, portatrici non solo di valore economico, ma soprattutto di quell’irrinunciabile messaggio culturale, che tutti noi abbiamo il dovere di spiegare e divulgare.

Perché, come diceva Giancarlo Menotti, l’arte è un grandissimo fenomeno di comunicazione, che ad ognuno di noi sta d’interpretare.

Luca Filipponi
Presidente di Spoleto Art Festival

Share This