PROSA: PROCESSO A TEATRO

PROSA: PROCESSO A TEATRO
Sabato 1° ottobre, ore 20.30

PROSA: PROCESSO A TEATRO (evento extra Festival)

IL DELITTO KARAMAZOV – trasposizione teatrale di Luigi Di Majo da “I fratelli Karamazov”.

Il lavoro, liberamente tratto dal celebre testo di Dostoevsky, presenta in modo suggestivo le fasi salienti del processo, come descritto dal grande scrittore. La ricostruzione teatrale si avvale – secondo un modulo da tempo sperimentato dal gruppo d’appassionati attori non professionisti, animato dall’avv. Di Majo e ben accolto da critica e pubblico – di veri giuristi (magistrati, avvocati, studiosi di legge), che conferiscono un particolare effetto di veridicità al dibattito processuale.

QUESTA PARTICOLARE PIÈCE È UN GRADITO OMAGGIO RESO, AL DI FUORI DELLA STRUTTURA DEL FESTIVAL, ALLA SOCIETÀ TEATRALE, PER LA SUA PLURIDECENNALE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO E DI RILANCIO DEL TEATRO SOCIALE, DA QUESTO GRUPPO DI APPASSIONATI ATTORI NON PROFESSIONISTI, MA DI ALTISSIMO LIVELLO ARTISTICO E CULTURALE, CUI MANIFESTIAMO VIVO APPREZZAMENTO E AFFETTUOSA GRATITUDINE.

Gli interpreti: Edgardo Valentini, Ivan; Agnese Piccolomini, Katia; Luciano Faraone, Dimitri; Roberta Ruta, Suor Petrovna; Raffaella Monaldi, Gruscenka; Maria Grazia Giacchetta, Dottoressa Varvinskij; Pino Nazio, Presidente del Tribunale; Luigi di Majo, Pubblica Accusa; Ferdinando Abbate, difesa. Regia di Luigi di Majo.

Info e prenotazioni: Pro Loco Amelia, piazza Augusto Vera, 10 – 0744 981453

Share This
518