QUATTRO SECOLI DI VIOLINO SOLO

QUATTRO SECOLI DI VIOLINO SOLO
Venerdì 18 ottobre 2019 – ore 20.30

TEATRO SOCIALE

QUATTRO DECOLI DI VIOLINO SOLO

Celebri brani per “violino solo”, composti tra il XVII e il XX Secolo: uno straordinario viaggio musicale attraverso quattrocento anni di capolavori d’alto virtuosismo, affidato ad uno dei nostri più illustri violinisti

HEINRICH I. FRANZ BIBER: Passacaglia (1670)
JOHANN SEBASTIAN BACH: Ciaccona (1720)
PIETRO A.LOCATELLI: Il labirinto armonico (1733)
NICCOLÒ PAGANINI: Nel cor più non mi sento (1820)
HEINRICH WILHELM ERNST: Erlkoenig (1854)
EUGÈNE YSAYE: Sonata op. 27 n. 6 (1923)
MARIO GUIDO SCAPPUCCI: Solo (1998)

VINCENZO BOLOGNESE, violino

 

A lungo Primo violino dell’Orchestra dell’Accademia  di S .Cecilia, poi del Teatro dell’Opera di Roma, si è esibito come solista con direttori quali Accardo, Gelmetti, Henze, Lopez-Cobos, Sinopoli, Stern, Temirkanov,  Urbini,  per le più importanti Istituzioni musicali, nonché per le Radiotelevisioni italiana, francese, tedesca, monegasca e giapponese, sempre con largo successo di pubblico e critica. Suona un violino “Mattia Albani” di fine Seicento.

 

Info: IAT – piazza Vera, 8 – Amelia – tel. 0744 981453 – info@iat.amelia.tr.it

Share This